Assicurazione tutela legale medico

Assicurazione tutela legale medico

Chi assicuriamo con l'assicurazione tutela legale medico

L’assicurazione di tutela legale medico “Difesa area medico sanitaria” di D.a.s. è il prodotto dedicato al mondo della sanità che offre a tutti i professionisti medici e sanitari una copertura specifica per gli inconvenienti legali derivanti dalla propria attività.
Il prodotto assicura:

  • Il singolo medico dipendente di Ente/azienda pubblica o privata.
  • Il medico libero professionista: in tal caso la copertura è estesa anche a tutti i collaboratori nell’attività professionale (dipendenti, praticanti, stagisti, etc.).
  • Lo studio medico associato: in questo caso le garanzie valgono per tutti i medici associati.

Cosa assicuriamo con l'assicurazione tutela legale medico

La polizza garantisce il supporto di un avvocato in caso di procedimento penale a carico delle persone assicurate, sostenendo tutte le spese legali, peritali e processuali necessarie.
Se il procedimento si apre per un delitto di natura dolosa, D.A.S. interviene con il rimborso delle spese solo in caso di proscioglimento o assoluzione definitiva.

Controversie per danni causati

Nel caso in cui qualcuno pretenda il risarcimento di un danno, la compagnia assicurativa interviene a integrazione della polizza di Responsabilità Civile, dopo l’esaurimento del massimale dovuto da tale assicurazione.
È previsto inoltre il supporto per la chiamata in causa della Compagnia di RC quando la stessa non si attivi o rigetti la richiesta di risarcimento.

Controversie per danni subiti

Quando al contrario è necessaria una tutela per danni subiti da terzi, D.A.S. offre assistenza per far valere le proprie ragioni come parte attiva.
Questa garanzia è utile, per esempio:
• quando si subisce un incidente a causa di una attrezzatura medica difettosa;
• se una persona causa accidentalmente un danno a materiali di proprietà del professionista assicurato o all’interno dell’immobile in cui si svolge l’attività medica.

Sanzioni amministrative

D.A.S. offre tutela in caso di sanzioni amministrative, pecuniarie o non pecuniarie, applicate per una presunta inosservanza di norme di legge, quali ad esempio:

  • la normativa Privacy (D. Lgs. 196/2003);
    la normativa sulla salute e sicurezza dei luoghi di lavoro e leggi correlate.

Contestazione di sanzioni del proprio Ordine Professionale

La polizza è inoltre utile per essere assistiti nella presentazione di una opposizione a provvedimenti sanzionatori disposti dal proprio Ordine Professionale o da altra Authority competente; è compresa
l’impugnazione del provvedimento davanti al giudice ordinario di primo grado.

Assicurazione tutela legale medico: garanzie Aggiuntive

Pacchetto contrattuale

Estende la tutela alle controversie contrattuali per inadempimenti propri o di controparte nei confronti di:

  • Fornitori;
  • Dipendenti e collaboratori;
  • Locatore, ad esempio per un ingiustificato aumento del canone di locazione dell’ambulatorio o studio medico in cui viene svolta l’attività professionale.

Vertenze con i pazienti

Tale estensione prevede l’intervento della Compagnia in caso di vertenze con i pazienti, per un massimo di due casi all’anno.
È possibile scegliere se includere o meno anche le controversie per il recupero della parcella non riscossa.

Vertenze con il datore di lavoro

Il medico dipendente può ottenere tutela anche nei  confronti del datore di lavoro per vertenze relative al proprio contratto.

Anticipo spese legali per procedimenti penali dolosi

Con questa estensione, nel caso di procedimento penale di natura dolosa, D.A.S. anticipa le spese legali affrontate fino a un massimo di 3.000 euro, in attesa della definizione del giudizio.
Nel caso di sentenza di condanna la somma dovrà essere restituita.

Approfondimenti

Avvertenze

 

ultima modifica: 2015-09-02T11:21:42+02:00 da Alessandro Pierantoni